.
Annunci online

JeSuisPop
Il Nulla che appare (Per gli Inetti del Nuovo Millennio)
 
 
 
 
           
       

 
4 novembre 2005

I want my MTV back

Gli EMA's non sono stati peggio dell'anno scorso -Roma 2004- solo perché più in basso c'era soltanto il nucleo della terra.

La trasmissione in differita è una delle cose più tristi dell'universo, anche perché non succede mai nulla agli EMA's, quindi non si capisce cosa dovessero cercare di censurare (sì, OK, i System of a Down e i Black Eyed Peas, ma quelli sono un pericolo quotidiano). L'unico motivo che dovrebbe giustificare quest'iniziativa è la riduzione, tramite uso di sottotitoli-livello lallazione, delle capacità linguistiche degli spettatori.

L'unico vero avvenimento dello show era Madonna, e la redazione decide subito di lanciare un "WHO CARES about cantare quando si ha un culo così a quell'età" a tutti i detrattori della sua esibizione. E soprattutto, quante persone sarebbero capaci di zittire il pubblico osannante con un "Sì, vabbene, lasciatemi parlare, ho altro da dire riguardo al premio" gelidamente materno?
Bette figa, non si può dire altro.

L'eleganza regna sovrana in casa tAtU: la rossa cerca di indossare le proprie forme femminili (nel senso di "più femmine in un corpo solo") con un tailleur pantalone del negozio Taglie Forti Taraskova, mentre l'altra indossa un top nero e un asciugamano da bidet a mo' di gonna. Fortunatamente si salvano grazie ai chili di autoabbronzante rosso-mattone della mora e all'inglese che padroneggiano perfettamente...

Da notare, in uno show frivolo e superficiale, l'attenzione seria e partecipata al problema delle disfunzioni alimentari da parte della membra di colore delle Sugababes e di Shakira, entrambe affette da Svaccamento.

Anche i Coldplay ci tengono a far sapere di essere una band seria e impegnata, -e forse anche "Vera&Sincera"?- come si può notare dalla pesantezza dei discorsi di Chris Martin in qualsiasi occasione, dalla sua capigliatura (se non fosse così stempiato, Missoni potrebbe farci dei cardigan per due stagioni con tutta quella lana) e dal colorito dei denti, perché non ci si può curare Nè mostrare interessati a queste baracconate se si è parte di una band da "Fair Trade".

Ci ricordiamo altro, per il resto? Mmm, pare di no, a parte il pelo fuoriuscente dalla scollatura di Robbie Williams, ampiamente apprezzato.

La redazione di JSP si chiede: agli EMA's di Milano avevamo fatto la conoscenza dei Rammstein e delle loro chitarre che, manaccia, scputavano fuoco e fiamm'. Siamo noi ad essere diventati più vecchi e meno pop o MTV che tende a diventare sempre più MTV USA?

E soprattutto, quanto facevano pietà i Negramaro durante il ringraziamento per il premio? Vogliamo proprio dare l'immagine di nazione...BRR.. ... povera?!

Miao...




permalink | inviato da il 4/11/2005 alle 0:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

JSP



me l'avete letto 352968 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     ottobre        dicembre